IL NOSTRO GIARDINO

è il nostro angolo di paradiso.

ABOUT US

  • LA FILOSOFIA

    Il “Love” motive del Giardino di Ortis è di intervenire sull’educazione al benessere, che favorisce il mantenimento ottimale dell’omeostasi energetico-funzionale e il ripristino armonico dell’essere umano.

  • IL PROGETTO

    Il giardino di Ortis è stato creato per poter dare al territorio Bergamasco (e non solo!) un punto di riferimento per sviluppare la consapevolezza di Sé e dell’altro, nutrendo e arricchendo il proprio benessere. Coltiva da subito una nuova energia e offrila a tutto ciò che sei!

  • COME COLTIVIAMO IL TUO BENESSERE

    Accoglienza e semplicità. Coltiveremo il tuo benessere e avremo cura del tuo corpo tramite:

    • Massaggi olistici
    • Movimento del corpo
    • Reiki
    • Naturopatia
    • Riflessologia
    • Mindfulness
    • Meditazione
    • Scrittura creativa
    • L’arte e la musica
    • Conoscenza delle emozioni
    • Contatto con la natura
    • Nordic walking
  • LA FONDATRICE, IL CUORE DEL GIARDINO

Mi sono laureata in Pubbliche Relazioni a pieni voti all’età di 24 anni e lavorato in diverse aziende per molti anni svolgendo diverse mansioni.

Da circa dieci anni mi sono avvicinata alla Meditazione scoprendo un grande amore che mi ha cambiata nel profondo e che pratico costantemente e quotidianamente, seguendo insegnanti provenienti da tutto il mondo. Accompagno la pratica meditativa allo Yoga, che mi aiuta a prendere consapevolezza del mio corpo oltre che sviluppare forza, flessibilità e tecniche di respiro.

Il mio più grande maestro? La Natura e me stessa.

Nel mezzo del mio cammino lavorativo ho deciso di mollare ogni certezza e di inseguire le mie passioni iscrivendomi e diplomandomi presso la scuola di Couseling ad indirizzo Psicosomatico Integrato di Scanzorosciate, sono diventata facilitatrice Mindfulness e istruttrice MBSR.

L’esperienza e la pratica sono i cardini della mia vita: credo che se un concetto non lo si è vissuto e attraversato sulla propria pelle sia molto difficile riuscire a trasmetterlo a qualcun altro.

Le mie esperienze? Le conosco, le sperimento e le vivo fino in fondo.

Sono curiosa della vita e di me, amo l’uomo in ogni sua sfaccettatura, gli animali, la natura sopra ogni cosa. Adoro cucinare, viaggiare, leggere, pratico trekking, amo la montagna e la danza in ogni sua espressione, sono appassionata di musica e di arte in tutte le sue forme.

I miei percorsi formativi, e non solo, mi hanno aiutato a conoscere me stessa, a esplorarmi e a sperimentarmi come una danza armoniosa e sinuosa con tutto ciò che mi circonda.

Ho imparato a stare nel momento presente, a non identificarmi nei miei schemi e pensieri… compio piccoli passi liberi nel mondo.

Spesso mi definivo insicura e incapace: il counseling ma soprattutto la meditazione e la mindfulness mi hanno permesso di vivere la mia vita in modo pieno, consapevole e piena di colori amando sempre di più i miei lati più oscuri da sempre temuti ma dove ho trovato i doni più belli della mia ricerca e conoscenza.

Vivo la mia vita da protagonista, con consapevolezza e col sorriso!

Non insegno ma cerco di facilitare le persone a riscoprirsi e ad amarsi. Assistere al mio cambiamento e a quello delle persone che ho l’onore di incontrare mi ha fatto comprendere il mio compito in questa vita!

L’incontro con l’altro è per me un dono: quando si apre e mi affida il suo cuore è un momento di straordinaria magia.

Oggi tengo corsi individuali e di gruppo di Mindfulness, sessioni di Counseling, sono attiva presso lo sportello di ascolto di Vertova e nel 2020 ho creato uno studio: Il Giardino di Ortis, un’oasi di pace dove coltivare il proprio benessere e la propria consapevolezza.  Grazie alla collaborazione con altri professionisti provenienti da tutta Italia riusciamo a fornire un’offerta varia e professionale adatta ad ogni esigenza.

Mi sono laureata in Pubbliche Relazioni a pieni voti all’età di 24 anni e lavorato in diverse aziende per molti anni svolgendo diverse mansioni.

Da circa dieci anni mi sono avvicinata alla Meditazione scoprendo un grande amore che mi ha cambiata nel profondo e che pratico costantemente e quotidianamente, seguendo insegnanti provenienti da tutto il mondo. Accompagno la pratica meditativa allo Yoga, che mi aiuta a prendere consapevolezza del mio corpo oltre che sviluppare forza, flessibilità e tecniche di respiro.

Il mio più grande maestro? La Natura e me stessa.

Nel mezzo del mio cammino lavorativo ho deciso di mollare ogni certezza e di inseguire le mie passioni iscrivendomi e diplomandomi presso la scuola di Couseling ad indirizzo Psicosomatico Integrato di Scanzorosciate, sono diventata facilitatrice Mindfulness e istruttrice MBSR.

L’esperienza e la pratica sono i cardini della mia vita: credo che se un concetto non lo si è vissuto e attraversato sulla propria pelle sia molto difficile riuscire a trasmetterlo a qualcun altro.

Le mie esperienze? Le conosco, le sperimento e le vivo fino in fondo.

Sono curiosa della vita e di me, amo l’uomo in ogni sua sfaccettatura, gli animali, la natura sopra ogni cosa. Adoro cucinare, viaggiare, leggere, pratico trekking, amo la montagna e la danza in ogni sua espressione, sono appassionata di musica e di arte in tutte le sue forme.

I miei percorsi formativi, e non solo, mi hanno aiutato a conoscere me stessa, a esplorarmi e a sperimentarmi come una danza armoniosa e sinuosa con tutto ciò che mi circonda.

Ho imparato a stare nel momento presente, a non identificarmi nei miei schemi e pensieri… compio piccoli passi liberi nel mondo.

Spesso mi definivo insicura e incapace: il counseling ma soprattutto la meditazione e la mindfulness mi hanno permesso di vivere la mia vita in modo pieno, consapevole e piena di colori amando sempre di più i miei lati più oscuri da sempre temuti ma dove ho trovato i doni più belli della mia ricerca e conoscenza.

Vivo la mia vita da protagonista, con consapevolezza e col sorriso!

Non insegno ma cerco di facilitare le persone a riscoprirsi e ad amarsi. Assistere al mio cambiamento e a quello delle persone che ho l’onore di incontrare mi ha fatto comprendere il mio compito in questa vita!

L’incontro con l’altro è per me un dono: quando si apre e mi affida il suo cuore è un momento di straordinaria magia.

Oggi tengo corsi individuali e di gruppo di Mindfulness, sessioni di Counseling, sono attiva presso lo sportello di ascolto di Vertova e nel 2020 ho creato uno studio: Il Giardino di Ortis, un’oasi di pace dove coltivare il proprio benessere e la propria consapevolezza.  Grazie alla collaborazione con altri professionisti provenienti da tutta Italia riusciamo a fornire un’offerta varia e professionale adatta ad ogni esigenza.

  • GLI OPERATORI

    Il Giardino di Ortis si avvale di operatori altamente specializzati e con una formazione diversificata: la nostra mission infatti è quella di favorire il benessere psicofisico, emozionale e spirituale dell’essere umano e il suo riequilibrio bioenergetico attraverso varie tecniche.

Maria Anesa - operatrice del giardino di Ortis

Maria Anesa

“Sono le loro mani a parlare. Sono i loro corpi a capire. I loro respiri che si mescolano ed esplodono di gioia. Ecco che cosa occorre al neonato. Ecco che cosa capisce. Ecco come parlargli toccandolo, accarezzandolo secondo il suo respiro”. (F. Leboyer)

Dopo aver frequentato la Scuola biennale regionale presso l’Ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo nel giugno 1998 ottiene il Diploma di Massaggiatore e Massofisioterapista. Nel luglio 1998 presso l’Associazione Italiana Massaggio Infantile A.I.M.I. frequenta il corso per Insegnante di Massaggio Infantile.
Nel febbraio 1999 partecipa al corso per Operatore di massaggio antistress presso Infant Massage di Genova e nel febbraio 2006  si Diploma in Operatore di ginnastica della terza età presso la Scuola Professione Fitness di Milano.
Nel dicembre 2013 dopo un corso biennale di sei livelli presso il Centro EDA di Costa Volpino mi viene rilasciato l’Attestato di Operatore di Massaggio Ayurvedico.

Gennaio 2016 : partecipa al corso organizzato da A.I.M.A. Associazione Culturale Italo-Indiana Massaggio Ayurvedico per essere riconosciuta Operatrice di Massaggio per la gestante GABHAYANGAM.

Febbraio 2018 – Aprile 2018: frequenta il Corso di formazione “Comunicare con noi stessi, comunicare con gli altri: Touch Terapy e Comunicazione Consapevole” presso l’Associazione Volontari e Sostenitori dell’Hospice di Bergamo. Teoria: docente Dr.ssa Kira Stellato –  Pratica: Docente Messina Silvana per diventare Operatore Touch Terapy

L’esperienza lavorativa negli anni si svolge in diverse strutture: tiene i corsi di massaggio infantile in studio privato Ostetrico e negli anni a venire presso il centro Gioco di Leffe, presso la palestra Eustasys del Centro Medico Valseriana di Vertova e ad oggi presso il centro olistico Il Giardino di Ortis di Vertova.

Come libera professionista collabora con la Fondazione IPS Cardinal Gusmini di Vertova e con la Cooperativa La Fenice di Albino presso la Croce Rossa, erogando servizi alla persona nel campo fisioterapico sia come massaggiatore che terapie fisiche. Collabora sempre come libera professionista con il Centro Medico Valseriana di Vertova e dal gennaio 2020 con Il Giardino di Ortis di Vertova come operatrice di massaggio Ayurvedico, stone massage, massaggi decontratturanti e antistress.

Inoltre dall’anno 2016 conduce corsi di Ginnastica dolce collaborando con l’associazione culturale ricreativa di Gazzaniga, dal settembre 2018 con il Comune di Colzate e da settembre 2019 con il gruppo sportivo G.S.Desenzanese.

Elisabet Bianconi - il giardino di ortis

Elisabet Bianconi

“Penso che se senti un ‘emozione…conviene viverla”.

Ecco: quando ho capito questo e a seguito del mio vissuto ho cominciato ad osservare me stessa e gli altri. Ho compreso che non è facile conoscersi e ascoltarsi e nemmeno trovare chi può guidarti in questa direzione in modo sincero. Mi sono approcciata quasi per “caso” alle discipline olistiche e appassionandomi ho iniziato vari percorsi di formazione: shiatsu, riflessologia plantare, tai-yoga, massaggi con olio, yoga

Ho maturato che e’ fantastico ascoltare chi ho di fronte anche quando non parla, che imparo sempre qualcosa e a volte forse lascio un piccolo insegnamento, che tutti sono unici e speciali ma spesso non lo sanno e che se ci si guarda dentro forse fa male, ma poi la vita è più semplice. Ho imparato che il respiro è vita e la vita merita di essere vissuta in ogni suo respiro, che un tocco gentile può aprire un cuore e un cuore aperto vive le emozioni, libera la mente e sana il corpo. Un corpo sano genera una mente curiosa e un cuore leggero. Nulla succede per “caso”…… BASTA SENTIRE!

Francesca Podda - il giardino di ortis

Francesca Podda

Appassionata di discipline olistiche e bio-naturali che mirano all’equilibrio delle persona nella sua globalità, quindi non solo “corpo” ma anche “mente e spirito”. Ha frequentato diversi corsi di tecniche di riallineamento psico-fisico quali Riflessologia plantare, Dien Chan – Riflessologia Facciale Vietnamita, Fiori di Bach, Cristallotecnica, Aromaterapia, Cromopuntura, Campane tibetane e Reiki: trattamenti dolci e non invasivi che possono aiutare in un percorso di disintossicazione, gestione dello stress, innalzamento dell’energia vitale e anche di maggiore conoscenza di se stessi per il mantenimento di un buono stato di salute a livello fisico ed emotivo. Frequenta i corsi della scuola di naturopatia “La via della natura”.

Maria Anesa - operatrice del giardino di Ortis

Maria Anesa

“Sono le loro mani a parlare. Sono i loro corpi a capire. I loro respiri che si mescolano ed esplodono di gioia. Ecco che cosa occorre al neonato. Ecco che cosa capisce. Ecco come parlargli toccandolo, accarezzandolo secondo il suo respiro”. (F. Leboyer)

Dopo aver frequentato la Scuola biennale regionale presso l’Ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo nel giugno 1998 ottiene il Diploma di Massaggiatore e Massofisioterapista. Nel luglio 1998 presso l’Associazione Italiana Massaggio Infantile A.I.M.I. frequenta il corso per Insegnante di Massaggio Infantile.
Nel febbraio 1999 partecipa al corso per Operatore di massaggio antistress presso Infant Massage di Genova e nel febbraio 2006  si Diploma in Operatore di ginnastica della terza età presso la Scuola Professione Fitness di Milano.
Nel dicembre 2013 dopo un corso biennale di sei livelli presso il Centro EDA di Costa Volpino mi viene rilasciato l’Attestato di Operatore di Massaggio Ayurvedico.

Gennaio 2016 : partecipa al corso organizzato da A.I.M.A. Associazione Culturale Italo-Indiana Massaggio Ayurvedico per essere riconosciuta Operatrice di Massaggio per la gestante GABHAYANGAM.

Febbraio 2018 – Aprile 2018: frequenta il Corso di formazione “Comunicare con noi stessi, comunicare con gli altri: Touch Terapy e Comunicazione Consapevole” presso l’Associazione Volontari e Sostenitori dell’Hospice di Bergamo. Teoria: docente Dr.ssa Kira Stellato –  Pratica: Docente Messina Silvana per diventare Operatore Touch Terapy

L’esperienza lavorativa negli anni si svolge in diverse strutture: tiene i corsi di massaggio infantile in studio privato Ostetrico e negli anni a venire presso il centro Gioco di Leffe, presso la palestra Eustasys del Centro Medico Valseriana di Vertova e ad oggi presso il centro olistico Il Giardino di Ortis di Vertova.

Come libera professionista collabora con la Fondazione IPS Cardinal Gusmini di Vertova e con la Cooperativa La Fenice di Albino presso la Croce Rossa, erogando servizi alla persona nel campo fisioterapico sia come massaggiatore che terapie fisiche. Collabora sempre come libera professionista con il Centro Medico Valseriana di Vertova e dal gennaio 2020 con Il Giardino di Ortis di Vertova come operatrice di massaggio Ayurvedico, stone massage, massaggi decontratturanti e antistress.

Inoltre dall’anno 2016 conduce corsi di Ginnastica dolce collaborando con l’associazione culturale ricreativa di Gazzaniga, dal settembre 2018 con il Comune di Colzate e da settembre 2019 con il gruppo sportivo G.S.Desenzanese.

Elisabet Bianconi - il giardino di ortis

Elisabet Bianconi

“Penso che se senti un ‘emozione…conviene viverla”.

Ecco: quando ho capito questo e a seguito del mio vissuto ho cominciato ad osservare me stessa e gli altri. Ho compreso che non è facile conoscersi e ascoltarsi e nemmeno trovare chi può guidarti in questa direzione in modo sincero. Mi sono approcciata quasi per “caso” alle discipline olistiche e appassionandomi ho iniziato vari percorsi di formazione: shiatsu, riflessologia plantare, tai-yoga, massaggi con olio, yoga

Ho maturato che e’ fantastico ascoltare chi ho di fronte anche quando non parla, che imparo sempre qualcosa e a volte forse lascio un piccolo insegnamento, che tutti sono unici e speciali ma spesso non lo sanno e che se ci si guarda dentro forse fa male, ma poi la vita è più semplice. Ho imparato che il respiro è vita e la vita merita di essere vissuta in ogni suo respiro, che un tocco gentile può aprire un cuore e un cuore aperto vive le emozioni, libera la mente e sana il corpo. Un corpo sano genera una mente curiosa e un cuore leggero. Nulla succede per “caso”…… BASTA SENTIRE!

Francesca Podda - il giardino di ortis

Francesca Podda

Appassionata di discipline olistiche e bio-naturali che mirano all’equilibrio delle persona nella sua globalità, quindi non solo “corpo” ma anche “mente e spirito”. Ha frequentato diversi corsi di tecniche di riallineamento psico-fisico quali Riflessologia plantare, Dien Chan – Riflessologia Facciale Vietnamita, Fiori di Bach, Cristallotecnica, Aromaterapia, Cromopuntura, Campane tibetane e Reiki: trattamenti dolci e non invasivi che possono aiutare in un percorso di disintossicazione, gestione dello stress, innalzamento dell’energia vitale e anche di maggiore conoscenza di se stessi per il mantenimento di un buono stato di salute a livello fisico ed emotivo. Frequenta i corsi della scuola di naturopatia “La via della natura”.

  • I COLLABORATORI

Daniela Bertuletti - il giardino di ortis

Daniela Bertuletti

Sono Daniela, aiuto coloro che vogliono sbloccare la propria creatività e riscoprire le proprie risorse, attraverso sessioni di arte terapia. Tutto questo attraverso un ascolto attivo, una presenza di qualità e utilizzando mezzi espressivi, dopo aver chiarito un aspetto importante del mio metodo: non serve avere capacità artistiche per provarci, ma solo la voglia di mettersi in gioco e un’inclinazione verso questo tipo di linguaggio.

Da sempre l’arte mi ha supportata, in tutto il corso della mia vita, come un mezzo potente di cura e trasformazione.

Sono molto più introversa di come appaio e nel tempo la mia attenzione si è spostata: da dentro, a fuori di me ed è cosi che ho iniziato ad osservare l’Altro con curiosità. Ho voluto approfondire il tema psicologico ed esistenziale dell’essere umano.

Ho scoperto che potevo mettere a frutto le mie doti manuali nel sostenere il processo creativo dell’altro, perché si trasformasse con l’arte così mi sono qualificata come arte terapeuta.

Ho iniziato a scrivere progetti e a fare esperienza sul campo accompagnando nel processo creativo molte persone, a cominciare dai bambini della scuola nido fino ad arrivare agli anziani fragili, che vivono all’interno di istituti. Ogni giorno lavoro su me stessa e affino il mio stile per essere più morbida e accogliente possibile e far sentire come sulla poltrona di casa la persona che sostengo, senza giudizio.

Conoscere le proprie potenzialità aumenta la qualità della vita perché aiuta a diventare sempre più quello che si è già, nel qui ed ora. Sono arte terapeuta, diplomata gestalt Counselor, madre e artista in ricerca.

Sono iscritta all’associazione delle Arti terapeuti Italiani (APIART) N° 340/2014 E CERTIFICATA N° 115 IN CONFORMITà ALLA NORMA tecnica unica Uni 11592:2015 ( Federazione delle Associazioni), come figura professionale operante nel campo delle Arti Terapie. Sono abilitata all’utilizzo della fotografia come strumento terapeutico nella relazione di aiuto e insegnante certificata Leader in Metodo Caviardage.

Collaboro come libera professionista, coordino progetti e conduco laboratori in ambito educativo, socio-sanitario e riabilitativo. Continuo ad aggiungere strumenti utili alla mia cassetta degli attrezzi e cerco opportunità di incontro e crescita, collaborando con altri professionisti.

Credo nella creatività come concetto ampio che vede l’intelligenza una capacità di trovare soluzioni nuove ai problemi. Confido nelle immagini quando diventano dei veri e propri ponti verso le parole, facendo sentire viva la persona che crea, che si racconta e, così facendo, impara a conoscersi meglio.

Patrizio Cabrini

“Camminare è la prima azione che un bambino vuole compiere e
l’ultima a cui un anziano vuole rinunciare, perchè da ogni passeggiata
nella natura, l’uomo riceve molto di più di quello che cerca”

Nel 2005 ha trasformato la sua passione in attività, diventando prima istruttore e poi Maestro di Nordic walking ACSI – WAYS / istruttore sportivo federale FIDAL di 2° livello e Accompagnatore di media Montagna del Collegio guide della Lombardia con abilitazione europea UIMLA .
Grazie alle competenze acquisite , arricchite nel corso degli anni da numerose specializzazioni per seguire anche persone anziane e bambini, ha fondato OROBIENORDICWALKING ASD, prima associazione del genere in
provincia di Bergamo.
In questo modo, ho fatto conoscere ed avviato al Nordic walking – camminata con i bastoncini (strumento per il benessere psicofisico tra i più diffusi e adattabile a tutte le età) tantissime persone adulte con corsi base di apprendimento ed uscite di allenamento-mantenimento praticandola anche in veste escursionistica, in ambiente estivo ed invernale; bambini attraverso progetti di stimolazione motoria ed educazione ambientale e persone in percorsi di riabilitazione in affiancamento a medici e specialisti.

Filippo Fumagalli - operatore del giardino di Ortis

Filippo Fumagalli

Si è approcciato al mondo olistico nel 2008 con il reiki, disciplina che ad oggi insegna. Afferma di ricordare ancora con piacere quella sensazione di sentire con le mani, sensazione che prova tutt’ora e che trova fantastica.

Nel 2011 ha arricchito il suo percorso con lo shiatsu, ha frequentato per 4 anni la scuola internazionale di shiatsu e si è affiliato alla FISIEO (federazione italiana shiatsu insegnanti e operatori). Ha seguito un corso di riflessologia plantare metodo on zun su e frequentato un corso di massaggio olistico.

Un giorno durante un seminario di shiatsu ha avuto l’occasione di partecipare ad un bagno sonoro ed è proprio lì che è nata la sua passione per ciò che é suono e vibrazione. Ha deciso dunque di fare un corso per imparare a suonare le campane tibetane con il maestro Thonla Sonam ed ha completato i 3 livelli. Per continuare nella stessa direzione ha frequentato il corso di master gong alla scuola gong planet di vallio terme con Christoph Bernard.

Ora ha due fantastici gong e molti molti strumenti… non vede l’ora di farvi vibrare il cuore al Giardino di Ortis!

Stefano Genuizzi - il giardino di ortis

Stefano Genuizzi

Oltre 20 anni di esperienza per la cura del corpo, e della mente. Ha una Laurea in scienze motorie Universitèè UFR Stap de Bourgognè (Digione, Francia) che lo ha portato a diventare insegnante di educazione motoria nelle scuole medie. Durante la vita è diventato preparatore sportivo di I° grado di Tennis e allenatore di Pallavolo

Ha la qualifica come personal trainer per recupero post-infortunio, ginnastica posturale e correttiva. Ha scelto il Giardino di Ortis per diffondere e aiutare il più possibile all’educazione al benessere.

Barbara Girardi - il giardino di ortis

Barbara Girardi

Naturopata formata dal 2011, vive nella visione d’insieme ciò che il percorso naturopatico le ha portato non scindendo lavoro e vita privata.

Il messaggio che la naturopatia porta è non solo l’aiuto attraverso i rimedi naturali con le piante, ma qualcosa di più “intimo”, che lo si scopre nel seguire e rispettare la stagionalità, la ciclicità della Natura, poiché l’uomo è connesso con l’ambiente in cui vive ed egli stesso ha una ciclicità nella sua fisiologia. Il vero benessere passa attraverso questo riconoscersi in ambiente e sono proprio le esperienze corporee, con i laboratori di bioenergetica, il trattamento bioenergetico, l’aromaterapia, i fiori di bach e le consulenze il terreno su cui lavora.

Ha seguito corsi di approfondimento di aromaterapia presso Fleuri ed Provence, e incontri di approfondimento e aggiornamento su Alchimia e Spargirya presso Herboplanet. La passione per il mondo vegetale la porta essere Guida volontaria in un giardino di piante officinali nel veronese mentre l’attività praticata è in provincia di Vicenza.

Valentina Magni - il giardino di ortis

Valentina Magni

Si è laureata presso l’università degli studi di Brescia e successivamente ha approfondito le sue conoscenze partecipando a diverse formazioni: certificazione di acquamotricista prenatale e neonatale, formazione sulla cura delle ferite perineali dopo il parto, formazione sulla metodologia di conduzione degli incontri di accompagnamento alla nascita.

Dal 2014 ad oggi segue periodicamente i corsi di aggiornamento sulle linee guida per l’allattamento al seno secondo le normative OMS/UNICEF.

Ha sempre lavorato in ospedale: inizialmente ha esercitato la professione nel territorio bergamasco, presso l’ospedale Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro e nell’Azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Qualche anno dopo ha avuto la possibilità di trasferirsi in un ospedale del Ticino che le ha permesso di unire la passione di assistere la nascita con le cure alle mamme e bimbi nell’immediato post parto e durante i primi giorni a casa. Questo le ha dato modo di promuovere e sostenere l’allattamento al seno, di aiutare e consigliare i genitori sulle prime cure al neonato, di curare le ferite del perineo dopo il parto, di aiutare i genitori a scegliere e utilizzare di diversi supporti porta bebè (fasce e marsupi).

Patrizia Pascucci - operatrice del giardino di Ortis

Patrizia Pascucci

Laureata in Psicologia presso l’Università Cattolica di Milano e specializzata in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’European Institute of Systemic-Relational Therapies di Milano. Nel corso della sua attività professionale ha conseguito diverse formazioni: in ipnosi eriksoniana, in EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), in Trauma Releasing Exercices (T.R.E), in Somatic Experiencing® e in Psicosomatica.

Gli ambiti di lavoro che predilige sono la rielaborazione delle esperienze traumatiche e dei blocchi emotivi, l’integrazione tra mente e corpo, la crescita del potenziale personale. È da anni un’appassionata studiosa di medicine alternative, orientali (Alimentazione energetica secondo la Medicina Tradizionale Cinese), di tecniche di rilassamento e immaginative. Svolge attività privata tra Milano e Bergamo.

Emanuela Ponzone - il giardino di ortis

Emanuela Ponzone

Chiara Zanchi - il giardino di ortis

Chiara Zanchi

Mi sono specializzata in terapia di coppia e familiare.

Quando incontro le persone, mi faccio guidare dalle loro stesse parole e concordo sempre con chi ho di fronte quali possono essere gli obiettivi terapeutici che vorremmo raggiungere insieme.

Non sono idee precostituite o rigide teorie a condurre il mio lavoro, ma un atteggiamento di grande rispetto e curiosità per l’essere umano.

Chi si presenta a me è il maggior esperto di sè stesso. Il mio contributo è rendermi mezzo per aiutare l’altro a chiarire e migliorare dinamiche personali e relazionali.

Spesso la sofferenza psicologica deriva da un’esistenza bloccata nel tempo passato o troppo proiettata nel futuro.

Utilizzo pratiche Mindfulness in terapia come occasione per vivere con maggior consapevolezza il momento presente e approcciare la propria esistenza con piena coscienza di sé.

Franca Zucchinali - il giardino di ortis

Franca Zucchinali

La nascita di un bambino è un momento sacro, indimenticabile, in cui si sommano dolore, fatica, coraggio e gioia.

Franca Zucchinali di Torre Boldone, ostetrica da quasi quarant’anni, l’ha sperimentato in mille modi diversi nella sua professione: «È un momento intensissimo, fatto di ascolto, sguardi, gesti silenziosi, in cui entrano in gioco energie straordinarie»

La passione per le donne la accompagnano durante tutta la sua vita con corsi pre e post parto, oltre che come Ostetrica decide di dedicarsi a loro organizzando gruppi, seminari, workshop.

Daniela Bertuletti - il giardino di ortis

Daniela Bertuletti

Sono Daniela, aiuto coloro che vogliono sbloccare la propria creatività e riscoprire le proprie risorse, attraverso sessioni di arte terapia. Tutto questo attraverso un ascolto attivo, una presenza di qualità e utilizzando mezzi espressivi, dopo aver chiarito un aspetto importante del mio metodo: non serve avere capacità artistiche per provarci, ma solo la voglia di mettersi in gioco e un’inclinazione verso questo tipo di linguaggio.

Da sempre l’arte mi ha supportata, in tutto il corso della mia vita, come un mezzo potente di cura e trasformazione.

Sono molto più introversa di come appaio e nel tempo la mia attenzione si è spostata: da dentro, a fuori di me ed è cosi che ho iniziato ad osservare l’Altro con curiosità. Ho voluto approfondire il tema psicologico ed esistenziale dell’essere umano.

Ho scoperto che potevo mettere a frutto le mie doti manuali nel sostenere il processo creativo dell’altro, perché si trasformasse con l’arte così mi sono qualificata come arte terapeuta.

Ho iniziato a scrivere progetti e a fare esperienza sul campo accompagnando nel processo creativo molte persone, a cominciare dai bambini della scuola nido fino ad arrivare agli anziani fragili, che vivono all’interno di istituti. Ogni giorno lavoro su me stessa e affino il mio stile per essere più morbida e accogliente possibile e far sentire come sulla poltrona di casa la persona che sostengo, senza giudizio.

Conoscere le proprie potenzialità aumenta la qualità della vita perché aiuta a diventare sempre più quello che si è già, nel qui ed ora. Sono arte terapeuta, diplomata gestalt Counselor, madre e artista in ricerca.

Sono iscritta all’associazione delle Arti terapeuti Italiani (APIART) N° 340/2014 E CERTIFICATA N° 115 IN CONFORMITà ALLA NORMA tecnica unica Uni 11592:2015 ( Federazione delle Associazioni), come figura professionale operante nel campo delle Arti Terapie. Sono abilitata all’utilizzo della fotografia come strumento terapeutico nella relazione di aiuto e insegnante certificata Leader in Metodo Caviardage.

Collaboro come libera professionista, coordino progetti e conduco laboratori in ambito educativo, socio-sanitario e riabilitativo. Continuo ad aggiungere strumenti utili alla mia cassetta degli attrezzi e cerco opportunità di incontro e crescita, collaborando con altri professionisti.

Credo nella creatività come concetto ampio che vede l’intelligenza una capacità di trovare soluzioni nuove ai problemi. Confido nelle immagini quando diventano dei veri e propri ponti verso le parole, facendo sentire viva la persona che crea, che si racconta e, così facendo, impara a conoscersi meglio.

Patrizio Cabrini

“Camminare è la prima azione che un bambino vuole compiere e
l’ultima a cui un anziano vuole rinunciare, perchè da ogni passeggiata
nella natura, l’uomo riceve molto di più di quello che cerca”

Nel 2005 ha trasformato la sua passione in attività, diventando prima istruttore e poi Maestro di Nordic walking ACSI – WAYS / istruttore sportivo federale FIDAL di 2° livello e Accompagnatore di media Montagna del Collegio guide della Lombardia con abilitazione europea UIMLA .
Grazie alle competenze acquisite , arricchite nel corso degli anni da numerose specializzazioni per seguire anche persone anziane e bambini, ha fondato OROBIENORDICWALKING ASD, prima associazione del genere in
provincia di Bergamo.
In questo modo, ho fatto conoscere ed avviato al Nordic walking – camminata con i bastoncini (strumento per il benessere psicofisico tra i più diffusi e adattabile a tutte le età) tantissime persone adulte con corsi base di apprendimento ed uscite di allenamento-mantenimento praticandola anche in veste escursionistica, in ambiente estivo ed invernale; bambini attraverso progetti di stimolazione motoria ed educazione ambientale e persone in percorsi di riabilitazione in affiancamento a medici e specialisti.

Filippo Fumagalli - operatore del giardino di Ortis

Filippo Fumagalli

Si è approcciato al mondo olistico nel 2008 con il reiki, disciplina che ad oggi insegna. Afferma di ricordare ancora con piacere quella sensazione di sentire con le mani, sensazione che prova tutt’ora e che trova fantastica.

Nel 2011 ha arricchito il suo percorso con lo shiatsu, ha frequentato per 4 anni la scuola internazionale di shiatsu e si è affiliato alla FISIEO (federazione italiana shiatsu insegnanti e operatori). Ha seguito un corso di riflessologia plantare metodo on zun su e frequentato un corso di massaggio olistico.

Un giorno durante un seminario di shiatsu ha avuto l’occasione di partecipare ad un bagno sonoro ed è proprio lì che è nata la sua passione per ciò che é suono e vibrazione. Ha deciso dunque di fare un corso per imparare a suonare le campane tibetane con il maestro Thonla Sonam ed ha completato i 3 livelli. Per continuare nella stessa direzione ha frequentato il corso di master gong alla scuola gong planet di vallio terme con Christoph Bernard.

Ora ha due fantastici gong e molti molti strumenti… non vede l’ora di farvi vibrare il cuore al Giardino di Ortis!

Stefano Genuizzi - il giardino di ortis

Stefano Genuizzi

Oltre 20 anni di esperienza per la cura del corpo, e della mente. Ha una Laurea in scienze motorie Universitèè UFR Stap de Bourgognè (Digione, Francia) che lo ha portato a diventare insegnante di educazione motoria nelle scuole medie. Durante la vita è diventato preparatore sportivo di I° grado di Tennis e allenatore di Pallavolo

Ha la qualifica come personal trainer per recupero post-infortunio, ginnastica posturale e correttiva. Ha scelto il Giardino di Ortis per diffondere e aiutare il più possibile all’educazione al benessere.

Barbara Girardi - il giardino di ortis

Barbara Girardi

Naturopata formata dal 2011, vive nella visione d’insieme ciò che il percorso naturopatico le ha portato non scindendo lavoro e vita privata.

Il messaggio che la naturopatia porta è non solo l’aiuto attraverso i rimedi naturali con le piante, ma qualcosa di più “intimo”, che lo si scopre nel seguire e rispettare la stagionalità, la ciclicità della Natura, poiché l’uomo è connesso con l’ambiente in cui vive ed egli stesso ha una ciclicità nella sua fisiologia. Il vero benessere passa attraverso questo riconoscersi in ambiente e sono proprio le esperienze corporee, con i laboratori di bioenergetica, il trattamento bioenergetico, l’aromaterapia, i fiori di bach e le consulenze il terreno su cui lavora.

Ha seguito corsi di approfondimento di aromaterapia presso Fleuri ed Provence, e incontri di approfondimento e aggiornamento su Alchimia e Spargirya presso Herboplanet. La passione per il mondo vegetale la porta essere Guida volontaria in un giardino di piante officinali nel veronese mentre l’attività praticata è in provincia di Vicenza.

Valentina Magni - il giardino di ortis

Valentina Magni

Si è laureata presso l’università degli studi di Brescia e successivamente ha approfondito le sue conoscenze partecipando a diverse formazioni: certificazione di acquamotricista prenatale e neonatale, formazione sulla cura delle ferite perineali dopo il parto, formazione sulla metodologia di conduzione degli incontri di accompagnamento alla nascita.

Dal 2014 ad oggi segue periodicamente i corsi di aggiornamento sulle linee guida per l’allattamento al seno secondo le normative OMS/UNICEF.

Ha sempre lavorato in ospedale: inizialmente ha esercitato la professione nel territorio bergamasco, presso l’ospedale Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro e nell’Azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Qualche anno dopo ha avuto la possibilità di trasferirsi in un ospedale del Ticino che le ha permesso di unire la passione di assistere la nascita con le cure alle mamme e bimbi nell’immediato post parto e durante i primi giorni a casa. Questo le ha dato modo di promuovere e sostenere l’allattamento al seno, di aiutare e consigliare i genitori sulle prime cure al neonato, di curare le ferite del perineo dopo il parto, di aiutare i genitori a scegliere e utilizzare di diversi supporti porta bebè (fasce e marsupi).

Patrizia Pascucci - operatrice del giardino di Ortis

Patrizia Pascucci

Laureata in Psicologia presso l’Università Cattolica di Milano e specializzata in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’European Institute of Systemic-Relational Therapies di Milano. Nel corso della sua attività professionale ha conseguito diverse formazioni: in ipnosi eriksoniana, in EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), in Trauma Releasing Exercices (T.R.E), in Somatic Experiencing® e in Psicosomatica.

Gli ambiti di lavoro che predilige sono la rielaborazione delle esperienze traumatiche e dei blocchi emotivi, l’integrazione tra mente e corpo, la crescita del potenziale personale. È da anni un’appassionata studiosa di medicine alternative, orientali (Alimentazione energetica secondo la Medicina Tradizionale Cinese), di tecniche di rilassamento e immaginative. Svolge attività privata tra Milano e Bergamo.

Emanuela Ponzone - il giardino di ortis

Emanuela Ponzone

Chiara Zanchi - il giardino di ortis

Chiara Zanchi

Mi sono specializzata in terapia di coppia e familiare.

Quando incontro le persone, mi faccio guidare dalle loro stesse parole e concordo sempre con chi ho di fronte quali possono essere gli obiettivi terapeutici che vorremmo raggiungere insieme.

Non sono idee precostituite o rigide teorie a condurre il mio lavoro, ma un atteggiamento di grande rispetto e curiosità per l’essere umano.

Chi si presenta a me è il maggior esperto di sè stesso. Il mio contributo è rendermi mezzo per aiutare l’altro a chiarire e migliorare dinamiche personali e relazionali.

Spesso la sofferenza psicologica deriva da un’esistenza bloccata nel tempo passato o troppo proiettata nel futuro.

Utilizzo pratiche Mindfulness in terapia come occasione per vivere con maggior consapevolezza il momento presente e approcciare la propria esistenza con piena coscienza di sé.

Franca Zucchinali - il giardino di ortis

Franca Zucchinali

La nascita di un bambino è un momento sacro, indimenticabile, in cui si sommano dolore, fatica, coraggio e gioia.

Franca Zucchinali di Torre Boldone, ostetrica da quasi quarant’anni, l’ha sperimentato in mille modi diversi nella sua professione: «È un momento intensissimo, fatto di ascolto, sguardi, gesti silenziosi, in cui entrano in gioco energie straordinarie»

La passione per le donne la accompagnano durante tutta la sua vita con corsi pre e post parto, oltre che come Ostetrica decide di dedicarsi a loro organizzando gruppi, seminari, workshop.

© Copyright - Il giardino di Ortis, Benessere olistico | ilgiardinodiortis@pec.ilgiardinodiortis.it | P.IVA 04424010165
Apri la chat
Ciao! Clicca qui per chattare con noi.
Ciao, come possiamo esserti utili? Clicca qua sotto per scriverci su WhatsApp!